La Roma dei hotel e bed and breakfast

Se vuoi goderti un po’ di tempo libero e non sai dove andare, sicuramente ti dirò ora una meta turistica che vale la pena visitata. Sto parlando proprio della città eterna italiana, cioè Roma. Assicurati che scegli il miglior bed and breakfast o hotel a Roma e sarai pronto a rivivere la storia.

La chiesa principale dell’Ordine degli Agostiniani si trova nella capitale d’Italia. Costruito a metà del XV secolo nello stile architettonico del Rinascimento. Lo stesso talentuoso Bernini ha lavorato all’interno. Di particolare interesse sono le Cappelle. Le pareti della prima cappella furono dipinte da Raffaello, dipinti di Sebastiano del Piombo appesi vicino all’altare. La seconda cappella, fu dipinta da Carracci e Caravaggio.

Una fontana famosa di Roma, un’attrazione turistica è la fontana di Trevi. La sua altezza è di 26 m, la sua larghezza è di 50 m. Si trova sulla piazza omonima a nord del Colosseo. Fu eretto in stile architettonico barocco a metà del XVIII secolo. L’autore del progetto è Nicolò Salvi. Secondo la tradizione, devi lanciare una moneta per tornare di nuovo a Roma.

138 squisiti gradini barocchi che conducono da Piazza di Spagna sono il punto di riferimento originale della città. È considerata la scala più bella d’Europa. Migliaia di lavoratori hanno lavorato al progetto per più di 2 anni. Sin dai tempi antichi, è consuetudine decorare una scala con fiori. Questo è un posto preferito per appuntamenti e passeggiate. Proprio dietro l’angolo, marchi di fama mondiale – Dior, Prada, Dolce & Gabbana – hanno segnato le loro case di moda. A maggio, la scala è decorata con fiori freschi e diventa ancora più bella. Piazza di Spagna è inclusa nel percorso di numerose passeggiate fotografiche romane.

Il Pantheon è il “tempio di tutti gli dei”, fondato nel II secolo. Si trova nel IX distretto della capitale. È un’altra grandiosa struttura antica. In realtà, si tratta di una grande rotonda (edificio cilindrico) con una cupola che raggiunge un diametro di 45 m. Il Pantheon stesso è alto 42 m. Qui non ci sono finestre; il perimetro era decorato con statue di divinità. Oggi invece di loro – sculture di famosi maestri italiani. Molte personalità famose sono sepolte nel Pantheon – il pittore Rafaello, lo scultore Michelangelo, il secondo re d’Italia, Umberto I. L’ingresso principale è decorato con 16 colonne di granito. A proposito, una cerimonia di matrimonio può essere tenuta nel territorio, molti lo considerano molto romantico.

Per spostarti dal tuo bed and breakfast, devi sapere che muoversi a Roma è molto facile e si fa con i mezzi pubblici cioè metropolitana, tram, e autobus. Potrai scegliere anche un taxi qualche volta perché ce ne sono abbastanza nella città eterna.

L’anfiteatro Flavio, la cui costruzione iniziò nel 72 d.C., oggi è giustamente considerato un biglietto da visita e un simbolo della capitale italiana e quasi tutti gli abitanti del nostro pianeta conoscono la sua immagine e la sua forma. Per capire meglio com’era la vita nell’antica Roma, vai al Foro Romano. Un tempo questo luogo era il centro politico di un’antica potenza, oggi le rovine rimaste al suo posto sono uno dei siti archeologici più importanti del mondo. Il biglietto per la visita è lo stesso di quello acquistato per entrare nel Colosseo, quindi non devi pagare due volte.

Il Pantheon è ancora ammirato da milioni di turisti. Il santuario unico nel suo genere funge anche da tomba per alcuni italiani di spicco, come Raffaello e alcuni re. I viaggiatori consigliano di fermarsi a mezzogiorno per intravedere i raggi del sole attraverso un foro arrotondato nel soffitto dell’edificio. Ora che sai cosa visitare nella capitale italiana sicuramente andrai a visitarla. Non dimenticarti che non basta una vita conoscere Roma, quindi dovrai ritornare sempre!

Share This:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *